Risultati 8° Trofeo Memorial Maestro Baladelli

Asti, 3 novembre 2019

Trasferta positiva ad Asti

Non sono stato presente alla gara ma chi era a bordo tatami ha riferito che è stata una gara con luci e ombre, anche visto che era per gli ES.B il secondo banco di prova per le qualifiche Nazionali che si svolgeranno il 17 novembre.

Il risultato finale vede l’A.S.D. Judo Borgolavezzaro al 20° posto su 60 Associazioni presenti per 700 atleti dai 4 ai 17 anni. La squadra era formata da 6 agonisti e 13 Non Agonisti. Come risultato finale abbiamo conquistato 2 primi posti con la classe Bambini con Scrimali Giovanni e Vendemmiati Andrea; tre 2° posti con Fossati Alessandro, Zennaro Manuel e Tiberio Asya Andrea; 3° posto per Bai Walter. L’Insegnante dei Bambini Fantucci Matteo è più che soddisfatto del risultato visto come fanno sudare in allenamento. L’unica nostra atleta classe Fanciulli, Fossati Chiara, si piazza al 3° posto.

Nella classe Ragazzi i risultati sono stati: secondi classificati Gabrian Valentino, Lovison Enea e Monte Nicole; terzi classificati Donati Samuele, Chiorean Raul Vasile e Comeglio Giorgio. Nella classe Es. B un terzo posto per Petruzzella Evelin nei 57 kg, fuori peso di un kg. dalla categoria che dovrebbe fare alle qualificazioni Nazionali; 5° posto per Santin Riccardo, come a Torino deve controllare di più la propria voglia di stravincere, la gara più importante è vicina e dai risultati di tutto l’anno ci si aspetta una buona e proficua presenza alle qualificazioni. Moro Nicolò si è fermato al 9° posto.

Nella classe Cadetti due secondi posti con Tolotti Riccardo negli 81 kg., sempre più sicuro e come già detto con le esperienze di gara sarà sempre più atleta di buon livello; anche per Petruzzella Miriam un risultato nei 70 kg buono che conferma le sue doti di combattente sempre tenendo con la categoria di peso che affronta. 3° posto per Ippolito Lorenzo nei 50 kg., positivo come risultato che premia lo sforzo negli allenamenti, essendo il più leggero degli agonisti l’allenamento è un po’ più pesante.

Prossimo appuntamento il 17 novembre per le Qualifiche Regionali per il Campionato Italiano ES. B con Petruzzella Evelin, Santin Riccardo e Moro Nicolò. Il 1° dicembre una squadra Ragazzi (5 atleti convocati) sarà a Somma Lombardo  per il 37° Trofeo Città di Somma Lombardo.

G.B.


Gran Prix Città di Torino

Torino, 19 ottobre 2019

Buona la prima si dice dove ci si aspetta però che la seconda e magari la terza sia migliore.

Alla prima uscita dopo la pausa estiva i nostri agonisti, la pattuglia rimasta ma ben consolidata, ha ottenuto su 6 presenze 3 risultati positivi; gli altri 3 non hanno ottenuto la medaglia ma hanno combattuto al meglio delle attuali loro condizioni, qualche allenamento mancato e qualche errore tattico sono oggetto sempre delle sconfitte: la preparazione fisica non manca, quello che ritengo manchi è che bisogna aumentare il bagaglio tecnico e non fossilizzarsi su una o due tecniche, ma avere un bagaglio che permette di avere più fantasia e poter cambiare il combattimento a seconda dell’impostazione del’avversario.

La gara è stata di alto livello perciò come risultato di squadra possiamo essere soddisfatti anche perché abbiamo ancora il Trofeo di Asti il 3 novembre per preparare al meglio la qualifica Nazionale per gli Es. B, dove dobbiamo dare il massimo: il prossimo anno i nostri Es. B saranno tutti Cadetti perciò si ricomincia la scalata.

Il risultato vede un ottimo 2° posto di Tolotti Riccardo negli 81 kg., sempre più sicuro di sé ma se avesse più continuità negli attacchi il primo posto sarebbe alla sua portata, senz’altro sta entrando nei primi 3-4 migliori del Piemonte, ma perché non diventarne il migliore…

Terzo posto per Petruzzella Miriam che paga sempre sia il peso e l’altezza nei 70 kg., speriamo che nelle prossime gare del 2020 possa rientrare nei 63 kg. dove senz’altro potrà ottenere più soddisfazioni, comunque il sottoscritto è molto soddisfatto perché la vittoria è anche venuta da una tecnica che avevo visto che poteva essere la sua carta vincente e così è stato.

Terzo posto per Santin Riccardo nei 66 kg. Es.B, una buona gara anche in considerazione che era in cura con antibiotici, qualche errore di troppo per ottenere la vittoria prima del limite ma data appunto la cura è stavolta scusabile anche se poteva giocarsi la medaglia…

Buone le prove di Petruzzella Evelin, sconfitta per la finale del terzo posto per l’errore della posizione che permette alle avversarie di entrare facilmente, posizione da rivedere anche se si vuole ottenere la qualifica agli Italiani. Moro Nicolò ottima prestazione come combattività ma la voglia di vincere molte volte non fa ragionare abbastanza nel controllo e poter usufruire anche degli errori del’avversario. Ippolito Lorenzo alle sue prime esperienze di alto livello ha fatto il possibile per mettere a frutto quello che ha nel bagaglio attuale ma nel primo combattimento ha incontrato il Camp. Italiano  di categoria e non c’è stata storia, nel secondo s’è dato da fare e quello che si è visto è un  miglioramento che deve però essere rivisto per l’impostazione, ossia meno difensiva.

Prossimo appuntamento sia per gli agonisti che non agonisti il 3 novembre ad Asti.

Giuseppe Ballarini


Le attività riprendono!

Risultati immagini per openLe attività del Judo Borgolavezzaro riprendono, dopo la pausa estiva, secondo il seguente calendario:

Agonisti Judo (dai 12 anni)

dal 4 settembre 2019; lezioni il lunedì, mercoledì e venerdì dalle 19.00 alle 20.30

Principianti Judo (dai 4 ai 7 anni)

dall’11 settembre 2019; lezioni il mercoledì e venerdì dalle 17.00 alle 18.00

Pre-Agonisti Judo (dagli 8 agli 11 anni)

dall’11 settembre 2019; lezioni il mercoledì e venerdì dalle 18.00 alle 19.00

I corsi di ginnastica tenuti dalla Insegnante Sara Virginia Barbè si terranno a partire dal 2 ottobre secondo il seguente calendario:

Ginnastica di mantenimento: dalle 16.45 alle 17.45 il lunedì e il giovedì

Cross Cardio: dalle 19.30 alle 20.30 il martedì e dalle 20.30 alle 21.30 il giovedì

Serietà, capacità tecniche e manageriali stanno per portarci al compimento di 50 anni di servizio alla cittadinanza di Borgolavezzaro e paesi limitrofi: continuate a supportarci e a frequentare i nostri corsi e noi cercheremo sempre di dare un servizio migliore.

Maggiori dettagli nei documenti allegati:

- Locandina corsi 2020 (clicca per scaricare il documento)

- Listino prezzi anno 2020 (cliccaper scaricare il documento)


Buone vacanze!

Risultati immagini per chiuso per ferieSono iniziate le vacanze e perciò un augurio a tutti gli Associati di fare una serena e riposante vacanza, ma già dobbiamo pensare alla ripresa che quest’anno ha l’obbiettivo principale nel Campionato Italiano Esordienti B. Campionato che vedrà impegnati i nostri atleti per l’ultimo anno negli Es. B per passare poi nella categoria Cadetti.

La preparazione sarà perciò mirata per arrivare alla data della qualificazione preparati tecnicamente e agonisticamente e l’inizio per tutti gli agonisti è previsto ai primi di settembre.

DATE E ORARI :

AGONISTI : dal 2 settembre, lunedì ore 19.00 – 20.30

PRE- AGONISTI : dai 9 anni: dal 4 settembre, mercoledì ore 19.00 – 20.30 (in caso di necessità di orario e presenze che non permettano un lavoro tecnico soddisfacente sarà a cura dei tecnici provvedere a nuovi orari)

BAMBINI : dai 4 agli 8 anni: dal 4 settembre, mercoledì ore 18.00 – 19.00

Tutti i settori della ginnastica saranno informati per tempo per verificare la richiesta e le presenze.

Insegnanti tecnici : Responsabile di tutti i corsi Istruttore Giuseppe Ballarini, coadiuvatore per tutti i corsi Corrado Santin, allenatori Stefano Sidella, Matteo Fantucci, Valeria Di Maio, Andrea Stangalini. Per la classe Bambini sarà Matteo Fantucci l’insegnante di riferimento principale.

BUONE VACANZE!


48° Trofeo Comune di Borgolavezzaro

Borgolavezzaro, 1 e 2 giugno 2019

E’ stato un vero successo il 48° Trofeo Comune di Borgolavezzaro, sia per la levatura tecnica degli Agonisti che per le presenza degli stessi che ha raggiunto quota 97, un record.

La domenica i Non agonisti sono stati 82, un po’ meno dell’anno scorso, comunque la gara è stata altrettanto impegnativa; i nostri atleti non hanno raggiunto i brillanti risultati delle ultime gare, forse siamo a fine stagione e già pensavano alle vacanze. Pazienza. Comunque il 4° posto a squadre siamo riusciti a raggiungerlo, con fatica ma senz’altro meritato.

Da sottolineare la prova di Tolotti Riccardo che ha dominato nella sua categoria e per i Non agonisti bella la prova di Mortarino Mara che forse si è ricordata di essere figlia di una cintura nera e nipote del nostro numero 1 sia come atleta che Presidente e operaio al servizio della riuscita del Trofeo.

I ringraziamenti vanno a tutti coloro che hanno contribuito ancora una volta a far ricordare a chi ha partecipato della nostra ospitalità e professionalità. La presenza del Presidente Regionale FIJLKAM  Prof. Fabrizio Marchetti ha senz’altro contribuito a dare la giusta importanza al più longevo Trofeo di Judo della Regione: proprio Lui ha gareggiato più volte nella nostra gara e sempre contro i nostri allora big: Buratto, Boselli, Locatelli.

Durante il Trofeo il Prof. Marchetti ha consegnato la cint. nera 1° dan al Dott. Jodice Emilio, che entra a far parte della nostra famiglia. Jodice è stato compagno di squadra al Judo Novara del sottoscritto negli anni ‘60 e ‘70, è già cintura nera di karate e ins. tecnico, è insegnante di MGA e mancava però il riconoscimento nel judo che ho voluto fortemente che l’avesse come nostro Associato. Attualmente il Dott. Jodice è Assessore alla cultura nel Comune di Novara, ma è stato Direttore Sanitario all’Ospedale di Novara e alle Molinette di Torino: è per noi un vero onore come lo è stato per il M.° Conti e il Presidente Colli averlo nelle nostre fila. L’importanza della gara si è anche riscontrata dalla presenza degli arbitri e giudice, tutti a livello Nazionale.

Sono anche stati premiati con una targa ricordo per la loro partecipazione alle Finali Nazionali Cadetti Tolotti Riccardo e Petruzzella Miriam. Una coppa per i migliori risultati ottenuti nel primo semestre è andata a Santin Riccardo, assente al Trofeo per infortunio “pallacalcio di palestra”.

Il quarto posto è stato ottenuto con i risultati dei nostri atleti:

Agonisti: 1° Tolotti Riccardo kg. +73, 2° Petruzzella Miriam kg. +63, 3° Ippolito Lorenzo kg. 50. Cadetti/e; 1° Talenti Irene kg. 57, 2° Petruzzella Evelin kg. 52, 2° Monte Kevin kg. 38. Esord. B;

Non Agonisti: 1° Scrimali Giovanni, 2° Tiberio Asya, Vendemmiati Andrea, Zennaro Manuel, 3° D’Agostino Samuel, Fossati Alessandro, Bai Walter Bambini/e; 2° Fossati Annachiara Fanciulla; 1° Mortarino Mara, 2° Chiorean Raul, Donati Samuele, Comeglio Giorgio, Monte Nicole, Poggio Nicolò Ragazzi/e; 3° Odina Vittoria, Andria Lorenzo, Lovison Enea, Gabrian Valentino.

Clicca qui per scaricare la classifica completa

G.B.


Il pensiero dell’Istruttore: Trofeo Memorial SAP

Novara (Palazzetto Dal Lago), 18 maggio 2019

La squadra Provinciale Cadetti “mescolata” con altri atleti provenienti da ASTI e TRINO VC. si è piazzata al 5° posto al IV Trofeo SAP (Sindacato Autonomo di Polizia).

Sono stati 4 combattimenti molto tirati e le squadre incontrate non hanno concesso nulla e i nostri Tolotti e Petruzzella hanno fatto tutto il possibile per portare a casa un risultato migliore. La finale ha visto a sorpresa la vittoria del TEAM VENETO davanti alla LOMBARDIA, terza la favorita ACCADEMIA di TORINO e 4° la SAP.

I componenti della squadra Provinciale sono stati: kg. 60 Lavatelli Thomas (Cerano), kg. 66 Porcaro Cesare (Trino VC.), kg. 73 Fazio Filippo (Judo Ju Jitsu Novara), kg. 81 Tolotti Riccardo (Borgolavezzaro), kg. 52 Mazzoni Emma (Oleggio), kg. 57 Cavagna Annalisa (Asti),  kg. 63 Petruzzella Miriam (Borgolavezzaro).

G.B.


Trofeo “Io faccio Judo” 2019

Gattico, 12 maggio 2019

Conferma al Trofeo “IO FACCIO JUDO” organizzato dalla Gymnasium Bellinzago per le nostre “FIAMMELLE OSSIDRICHE”, definizione di Corrado, per i nostri mini campioni.

Quarto posto come Associazione con soli 10 atleti presenti che hanno ottenuto:

  • Classe BA: 1° posto per Fossati Alessandro, Scrimali Giovanni e Vendemmiati Andrea; 3° posto per Zennaro Manuel.
  • Classe FA: 2° posto per Fossati Anna Chiara.
  • Classe RA: 1° posto per Gabrian Alex Valentino e Chiorean Raul; 2° posto Comeglio Giorgio e Donati Samuele; 3° posto per Odina Vittoria.

Il risultato è una realtà per il futuro della Associazione e appaga anche il lavoro svolto in perfetta armonia dei “numerosi Insegnanti Tecnici”.

Prossimo appuntamenti: per le classi giovanili a Cerano per la gara amichevole per i 50 anni di fondazione della Kodokan Cerano sabato 25.

Mentre Tolotti Riccardo e Petruzzella Miriam saranno impegnati con la squadra Provinciale Cadetti sabato 18 maggio al Palazzetto Dal Lago di Novara, Trofeo organizzato dalla A.S.D. Judo Gattinara.

Ultimo appuntamento del primo semestre il nostro Trofeo che si svolgerà il 1 giugno per gli agonisti Esordienti e Cadetti mentre il 2 giugno tornano di scena i nostri giovanissimi atleti.

Giuseppe Ballarini


26° Trofeo Internazionale NELA Villadossola

Villadossola (VB), 7 aprile 2019

Domenica 7 aprile abbiamo partecipato al 26° Trofeo Internazionale NELA di Villadossola e i nostri Es. B e Cad. hanno discretamente figurato. Una gara iniziata male, con le assenze per malori di Santin Riccardo e Monte Kevin, per i non Agonisti i tecnici hanno scelto la strada di non partecipare in quanto ci sarebbero state molte assenze.

Da sottolineare comunque l’ottimo 2° posto di Petruzzella Miriam che ha dovuto combattere nei + 63 kg. e vedersela con atlete anche di “qualche chilo in più”, ma non si è fatta intimorire e ha vinto due bei combattimenti salendo sul podio anche se al secondo gradino ma ben meritato.

Terzo posto per la sorella Petruzzella Evelin che si è dovuta fermare per infortunio alla spalla, in questo caso dopo un primo combattimento perso proprio cadendo sulla spalla, ha nel secondo incontro dovuto dare forfait.

Gli altri due atleti presenti si sono fermati al 5° posto: buon inizio per Riccardo Tolotti ma poi ritorna al suo judo statico e perde gli altri due incontri, come già detto più volte, Riccardo dovrà cambiare tattica e velocizzare le sue “belle tecniche”. Per Moro Nicolò un’altra buona gara tirata sino all’ultimo per i due combattimenti fatti ma purtroppo si vede la mancanza di allenamento, nel judo la stanchezza non permette di esprimere le tecniche al meglio, come in tutti gli sport, basta essere più assidui nella preparazione e forse arrivano anche risultati migliori.

BUONA PASQUA A TUTTI, prossime gare a maggio.

GB


Il pensiero dell’Istruttore: 10° Trofeo del Lago Maggiore

ANCORA UNA PIU’ CHE BUONA PRESTAZIONE PER I NOSTRI ATLETI SIA NON AGONISTI CHE AGONISTI

Sabato 23 e domenica 24 marzo si è svolto al Palazzetto dello Sport di Castelletto Ticino il 10° Trofeo Lago Maggiore con la presenza di circa 800 atleti per 57 Associazioni. E’ stata una gara che ha visto la presenza di atleti Bulgari e Francesi oltre alle più forti compagini Piemontesi e Lombarde e da altre Regioni Italiane, tutte con un buon  livello tecnico.

La nostra Associazione ha ottenuto l’8°posto sulle 57 partecipanti: è da considerare che alle prime posizioni si sono piazzate le società con un numero maggiore di partecipanti, oltre ai buoni piazzamenti ottenuti.

Il Judo Borgolavezzaro ha totalizzato ben 7 primi posti nei Non Agonisti con: Fossati Alessandro e Vendemmiati Andrea classe BA; Fossati Anna Chiara classe FA; Chiorean Raul Vasile, Donati Samuele, Gabrian  Valentino Alex; Poggio Nicolò classe RA; un secondo posto con Monte Nicole classe RA; Quattro terzi posti con: Zennaro Manuel classe BA; Comeglio Giorgio, Lovison Enea, Odina Vittoria classe RA.

Nella classe Agonisti ha ottenuto il 1° posto  Santin Riccardo, Es. B 66 kg., per Lui ancora una prestazione che con la finale vinta con un avversario dato all’inizio vincente ha evidenziato la maturità anche tecnica (non ancora completa ma sulla strada giusta) per mirare alle qualificazioni Nazionali che si terranno a Novembre.

Secondo posto per Petruzzella Evelin, Es. B kg. 52, perde la finale subendo un “magnifico uchi mata” sparato all’inizio combattimento dall’avversaria sorprendendo Evelin che nulla ha potuto per evitarlo. Secondo posto nei cadetti kg. 81 per Tolotti Riccardo, che dimentica la gara in ombra della Turin Cup, buona prestazione, ancora abbastanza legato nei movimenti ma come già scritto a furia di fare esperienze dirette con le gare di un certo prestigio sarà un difetto che sparirà e  potrà evidenziare il Suo vero valore tecnico che in allenamento dimostra.

Petruzzella Miriam cadette kg. 70 ottiene un 3° posto più che meritato, come già scritto più volte Miriam regala alle avversarie peso e altezza, per Borgolavezzaro è una costante negli anni ma che non ha mai tolto la soddisfazione di partecipare a Finali Nazionali,  perciò bisogna mirare almeno alla categoria di peso inferiore e sicuramente i già buoni risultati saranno ancora migliori.

Fermi al palo ma senza demerito perchè hanno ben figurato, si è sempre in due a combattere e uno deve perdere, l’importante è fare di tutto per vincere, Ippolito Lorenzo che accumula esperienza dopo esperienza e ha cambiato anche categoria di peso, oggi combatte nei 50 kg. cadetti; nei 55 kg. Es. B Moro Nicolò sfiora la vittoria nell’incontro iniziale ma un banale errore nell’eseguire una tecnica lo fa rimanere alla mercè dell’avversario che non lo ripesca. Monte Kevin nei 38 kg. Es. B non ha dimostrato di “ragionare” ma di combattere con l’impulso di chi vuole vincere prima del limite per ippon a tutti i costi, combattimenti sempre in bilico e stavolta gli avversari hanno avuto la meglio.

Come sempre ricordo, durante le mie lezioni, judo si fa con tutte le componenti psico fisiche del nostro essere, se una manca non si diventerà mai un judoka completo, non dico campione che si diventa con allenamenti giornalieri e per anni, ma chi vuol veramente conoscere lo JUDO (via della cedevolezza) e divertirsi provando a fare le gare come esame dimostrativo di quanto si vale e si è imparato o quanto ancora bisogna lavorare.
Comunque anche per questa gara Giuseppe, Corrado, Stefano e Matteo, come Insegnanti si complimentano con tutti per i progressi che si stanno piano piano evidenziando.

Prossimo appuntamento a Villadossola domenica 7 aprile mattino i Non Agonisti e pomeriggio gli Agonisti.

Giuseppe Ballarini


Il Pensiero dell’Istruttore: Risultati Turin Cup

Un’ottima prestazione al Trofeo Internazionale Turin Cup di Torino il 16 marzo da parte dei nostri atleti, presenti in 6 hanno però combattuto in 5 per un malore di Kevin prima della gara. Più di 700 atleti presenti con molti Russi e Francesi che hanno dato lustro alla gara per la loro elevata bravura e preparazione tecnico/fisica.

I cadetti hanno ben figurato anche se non hanno avuto la soddisfazione di salire sul podio a parte Miriam che anche se non ha vinto nessun combattimento essendo in quattro ha potuto indossare la medaglia del 3° posto e  meritato perchè la categoria +63 è stata molto pesante, ma Lei ha dato tutto e le avversarie hanno dovuto sudare parecchio per vincere. Tolotti Riccardo ha combattutto da leone ma gli avversari sia Italiani che stranieri erano fisicamente più forti, ha fatto di tutto per vincere e anche dimostrando che la finale Italiana non è stato un caso, ma ormai la strada intrapresa è giusta, l’esperienza farà il resto, comunque un ottimo 5° posto. Bene anche se alle prime importanti esperienze Ippolito Lorenzo che ha dovuto salire per pochi etti nella categoria superiore i 50 kg: 9° posto ma una esperienza che senz’altro lo maturerà per i prossimi impegni.

Gli Es. B, rimasti in due, hanno fatto la differenza con una prestazione che è stata una delle migliori in senso assoluto con Petruzzella Evelin al 2° posto vincendo due bei incontri e perdendo solo la finale con un’avversaria per adesso certamente superiore. Ancora correzioni da fare nel modo di approcciare il combattimento e forse anche l’avversaria di Legnano sarà alla portata. Riccardo Santin vince ben 3 incontri e dimostra la maturità per pensare alle qualifiche dei Campionati Italiani Es. B di novembre, anche se fa sudare i tecnici per le iniziative di certe tecniche che lo mettono in difficoltà, giusto provare e perciò avanti così.

Penso che sia giusto da questo sito fare gli auguri al nostro Corrado che dovrà essere operato fra pochi giorni per la rottura di un tendine “sul lavoro”, tutti noi gli siamo vicini e speriamo di vederlo già a seguire i ragazzi a Castelletto Ticino il prossimo fine settimana.

Prossimo appuntamento sabato 23 con i non agonisti e domenica 24 con gli agonisti per il 10° Trofeo Lago Maggiore.

Giuseppe Ballarini


Calendar eventi

<<set 2019>>
lmmgvsd
26 27 28 29 30 31 1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 1 2 3 4 5 6

Categorie

Statistiche

Stai usando su Visite oggi: 48, totale: 48

Eventi

  • Nessun evento

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Gallery

header 1